mercoledì 20 gennaio 2016

Trekking sul M. Caccume, 1095m (Lepini)

Trekking sul M. Caccume,1095m(Lepini)

Lo scorso week end gradevolissima escursione sul M. Caccume. Mi aveva sempre affascinato questo "cocuzzolo" alto poco più di 1000m, ben visibile dalla maggiorparte delle vette Over2000 e non, del Lazio e Abruzzo. 
Sovente utilizzato, grazie alla sua forma inconfondibile, per individuare facilmente le mie montagne di casa, il Malaina,Semprevisa e Capreo. 
Poco più di 10km percorsi in 6h10m( compresa una lunghissima, pausa pranzo,1h30m), 2h10 per arrivare in vetta.

Ma iniziamo subito con il racconto fotografico della giornata...



Arrivati a Patrica abbiamo lasciato l'auto subito dopo una piccola galleria. Da lì parte il sentiero che sale su per una scalinata...



... il sentiero sale dapprima in direzione E e poi  decisamente a S...


ci alziamo di quota  molto gradatamente, il che rende la salita piacevole...


... Che bella Patrica vista dall'alto...


il panorama si fa fin da subito interessante... dal versante di salita, 
numerose sono le vette che si contraddistinguono, in primis,la Monna, Pizzo Deta, M.Meta... e chi più ne ha più ne metta...



... di tanto in tanto il bosco di lecci si dirada sull'ampio sentiero e  ciò ci permette di veder la meta di oggi...



...giornata molto fredda...


...superato il Colle lo zompo, raggiungiamo la f.na della Rava(829m)...




...arrivati ai piedi del Caccume decidiamo di raggiungere la cima per la via più corta(bivio a sx)...



... da questo momento in poi il sentiero si fa più ripido...



... incominciamo a vedere anche M. Pizzone, Erdigheta, Semprevisa e il Capreo...


in 2h10minuti siamo finalmente a quota 1095, sopra quello che io chiamo "l'ombelico del mio mondo"...





... una bella croce me l'aspettavo, ma una Chiesetta così grande proprio no...una bella sorpresa...







E' molto freddo in vetta, c'è molto vento, ma tra pranzo e fotografie ci fermiamo per 1h30 minuti , RECORD !!!

scatti a 360°, da qui è veramente facile distinguere i vari gruppi montuosi...




... l'inconfondibile parete della "Santissima"...


...in primo piano il M.Gemma...


...dietro, il Pizzone, Semprevisa e Capreo...


... ma anche il mare, il Circeo e le isole pontine...









(Patrica)







Ripartiamo, ben riposati...terminiamo il giro ad anello iniziato al bivio... 





... il percorso non è mai noioso, molto panoramico e ricco d'acqua( utilissima durante l'escursioni estive)...


(Fonte Scorciapane)






(Fonte Savino)




... l'anello è quasi terminato...




... e ben presto ci ricongiungiamo alla traccia dell'andata...


...fino a raggiungere nuovamente Patrica...



Che dire, per chi non ci fosse ancora andato, lo consiglio vivamente, da rimanerci stupiti, sia per il panorama, ma anche per il sentiero ben curato, mai monotono , e cosa rara...pieni di fonti d'acqua...

A presto !!!

by nuvolachenza



Nessun commento:

Posta un commento