lunedì 3 ottobre 2016

Cima dell'Uccettu, 2006mt e Cima Zis, 2130mt (Velino-Sirente)

Cima dell'Uccettu, 2006mt e Cima Zis, 2130mt (Velino-Sirente)

12,km - 4h30 A/R




Qualche settimana fa, bella ed impegnativa escursione sulle montagne del Velino-Sirente, dove partendo da Cartore,  ho raggiunto  Cima dell'Uccettu e Cima Zis passando naturalmente per il bellissimo lago della Duchessa.
Peccato per le condizioni meteo che peggiorando improvvisamente in prossimità di Cima Zis mi hanno costretto  a scendere rapidamente, negandomi la gioia di toccare anche la vetta del Morrone.

Ma Iniziamo subito con il racconto fotografico...




Lasciata l'auto a Cartore, mi sono immerso nella selvaggia e ripida Val di Fua...





dopo aver superato un facile tratto attrezzato..


mi sono addentrato nel Vallone del Cieco, fino ad arrivare alla Caparnie...


risalendo, sulla dx Murolungo...




Sulla sx Cima Zis...





Al lago della Duchessa, piccolo break, e viste le condizioni incerte, ma stabili decido di proseguire per Cima dell'Uccettu...










che raggiungo facilmente poco dopo. Il tempo di qualche scatto, e via...è ora di ripartire....






 il vento forte mi da qualche noia, e pur con qualche difficoltà, guadagno velocemente quota...





il lago da qui è fantastico...



mentre proseguo in cresta, mi trovo ad avere davanti a me un cielo azzurro, ed alle mie spalle invece...





un gruppo di cervi (?) disturbato dalla mia presenza...si allontanano




Arrivo su Cima Zis, che è iniziato a piovere...



ed una sensazione di elettricità (spero solo sensazione) sulla mia pelle...




mi ha fatto decidere di scendere giù il più rapidamente possibile...








e dopo aver raggiunto nuovamente le Caparnie...






Mi sono immerso nuovamente nel bosco, sentendomi più tranquillo... fino ad arrivare nuovamente a Cartore.



Già arrivare al bellissimo  Lago della Duchessa, ripaga abbondantemente della fatica, ma ammirarlo dall'alto, in tutta la sua bellezza, rende l'escursione indimenticale...come poche.

Alla prossima !!!

by nuvolachedanza

Nessun commento:

Posta un commento