giovedì 7 settembre 2017

Col Quaternà, 2503mt (Alpi Carniche)

Escursione del 18/08/2017

Siamo arrivati all'ultima escursione effettuata in questa bellissima vacanza sulle Dolomiti di Sesto e dintorni. Anche questa volta , gruppo spaccato in due !!!  Nico,Francesca , la piccola Daria ed il passeggino, seguendo un comodo e relativamente breve sentiero partono, dirette a  Malga Nemes, lì attenderanno il nostro arrivo. Noi invece ci incamminiamo nella parte opposta, diretti sulla vetta di Col Quaternà, 2503mt. Soltanto dopo le raggiungeremo alla Malga per il pranzo, per poi  tornare tutti insieme nuovamente al pulmino.


 L'itinerario unico dal punto di vista geologico e storico, ci ha lasciati esterefatti specialmente in prossimità della vetta con i resti delle postazioni militari italiane della 1a guerra mondiale.Tutt'intorno le meravigliose vette del Gruppo Popera e delle vette della Val Comelico a far da cornice ad un ambiente bellissimo. Anche la successiva discesa verso Malga Nemes, veramente niente male, paesaggi a tratti quasi scozzesi!!! 
Arrivati alla malga abbiamo trovato le nostre ragazze felici di rivederci ( ci davano per dispersi) e Daria, fortunatamente, a divertirsi in un'area giochi, più unica che rara!!!

Ma passiamo al racconto fotografico della giornata...



Lasciato il pulmino a Malga Coltrondo... gruppo spaccato in 2, noi ci incamminiamo verso il rifugio Rinfreddo (direzione SE) per poi salire sul Col Quaternà, le donne invece,parte opposta (direzione NO) , dirette a Malga Nemes...






la nostra meta da subito ben visibile...


ci incamminiamo su comoda sterrata...


alle nostre spalle, il gruppo del Popera, con le vette purtroppo coperte dalle nuvole...







In prossimità della vetta, bella sorpresa scoprire  che il Grande Papa Wojtyla fosse stato qui ... 





ed ecco le trincee... ancora lì, per non dimenticare...









Uno spettacolo a 360°!!! 














Dopo un rigenerante spuntino, immancabile foto di vetta, e via... Malga Nemes è lontana, siamo in ritardo...


e le ragazze già ci attendono, impazienti...


Iniziamo una splendida  discesa ...






Man mano la nostra vetta si allontanta...







immersi in quest'ambiente da favola, ci avvicinamo alla malga...














Le donne avvisate, già ci aspettano a tavola...



Daria, invece si gode il panorama, sull'altalena...


dopo aver ben mangiato e ben bevuto, tutti insieme ripartiamo, seguendo a ritroso il sentiero fatto dalle ragazze 

(Col Quaternà)

Fortunatamente Daria ha ancora energie da vendere..





e senza alcun problema, arriviamo nuovamente al punto di partenza!!!


Complimenti!!!

Alla prossima !!!

by nuvolachedanza


Nessun commento:

Posta un commento