venerdì 24 novembre 2017

sul Monte Sterpi D'Alto,1966mt (PNLAM)

sul Monte Sterpi D'Alto,1966mt (PNLAM)
8,75 Km- 5h38m A/R

Chi salendo al valico di Passo Cavuto non ha mai desiderato di fare una deviazione su quella splendida vetta, dalla cresta ammaliante, balcone naturale sul lago di Barrea, ma soprattutto sui grandi colossi del PNLAM?
Non era più il caso di rimandare, ed alla prima occasione ci sono salito insieme ai miei  amici Carlo,Vincenzo e Paolo. Ascesa piacevolissima, vetta panoramicissima come da aspettative...  

Ma passiamo al racconto fotografico della giornata...



Arrivati a Civitella Alfedena (parte alta) abbiamo parcheggiato l'auto nei pressi dell'inizio del sentierio I1...





iniziando la lunga risalita del bosco  


alle nostre spalle un mare di nuvole copre tutta la vallata, lago compreso...





restiamo esterefatti da tanta bellezza appena il bosco lascia spazio a piccole radure... sopra le nostre teste la bella cresta di Cima di Passo Cavuto... 




la prima neve la calpestiamo a 1600mt circa, è poca saliamo senza alcuna difficoltà...



seconda radura, manca ancora poco ad arrivare al bellissimo anfiteatro già visitato più volte...siamo impazienti, piccola sosta per un primo spuntino e ripartiamo...




ed eccoci qui... davanti a noi più in alto il valico di Passo Cavuto, è già pieno di trekkers che vanno al rifugio di Forca Resuni...


noi andiamo da tutt'altra parte oggi, ci dirigiamo invece in direzione N puntanto direttamente la cresta che porta all'anticima di Sterpi d'Alto...




cerchiamo la via più ovvia per la risalita...



man mano che si sale altre vette cominciano a scorprirsi, il Capraro...


M. Amaro di Opi...


Marsicano...


eccoci all'anticima...inaspettatamente complicata...


il lago di Barrea comincia a scoprirsi...




gli ultimi metri sono abbastanza ripidi, con Carlo ci scherziamo su...


poi invece tocca arrampicarci veramente...















... arrivati sull'anticima, il Petroso da una parte ed il Balzo della Chiesa dall'altra danno un senso ad una giornata già così bellissima...


mentre Paolo e Vincenzo stanno aggirando l'anticima, io e Carlo continuiamo la salita questa volta fino alla cima...



(l'anticima appena superata)







eccoci in vetta dopo 2h40m...


uno spettacolo a dir poco emozionante a 360°, tutto il PNLAM davanti ai miei occhi...






ed ecco finalmente il lago, da qui ben straordinariamente visibile...


Foto di vetta, meritato spuntino, ancora qualche altra fotografia e vai...






iniziamo la discesa per la stessa via di salita fino alla selletta poco più in basso, inoltrando poi nel bosco...




avvistiamo un piccolo gruppetto di cervi... è sempre un'emozione...







un ultimo saluto al paradiso...





e via, ci inoltriamo nuovamente nel bosco...


(Barrea)



fino ad arrivare nuovamente a Civitella Alfedena...




Alla prossima!!!

by nuvolachedanza


Nessun commento:

Posta un commento