lunedì 23 aprile 2018

Sul M. Pizzo di Moscio, 2411mt, Pelone Meridionale,2259mt e M. Spaccato, 2283mt (Monti della Laga)

21km A/R - 8h10m


Giornata da incorniciare trascorsa sui Monti della Laga in compagnia di Paolo ed Augusto. Lunga ma remunerativa escursione che ci ha permesso di raggiungere per la prima volta ed in sequenza Pizzo di Moscio 2411mt, Pelone Meridionale, 2259mt, ed infine M. Spaccato, 2283mt.
Ma passiamo al racconto fotografico della giornata
..,



Dalla località Ceppo (vicino ad un camping), ci siamo inoltrati nel bosco percorrendo inizialmente una sterrata per poi abbandonarla e prendere il Sentiero Italia (300G) 







La prima neve la incontriamo  all'uscita  del bosco a quota 1700 m... 





Raggiungiamo il rifugio a Colle dell'orso dove ci fermiamo per un piccolo spuntino. 
Uno spettacolo lo scenario che abbiamo di fronte... La cresta davanti a noi da raggiungere con la sagoma inconfondibile di Pizzo di Moscio splendidamente innevato. 








proseguiamo  passando per la fino  Fonte delle Trocche, 1806 m,  continuando a salire sulla dorsale Iacci di Verre... 












giungiamo a quota 2155m... Dove montiamo i ramponi... 







Affrontiamo la salita puntando direttamente la vetta a quota 2411mt...  che raggiungiamo dopo 3h25mt
















A 360° indescrivibile lo spettacolo di fronte ai miei occhi!
Il Gran Sasso in grande spolvero, la lunga cresta (che in parte percorrere i fino al M. Spaccato) fino ad arrivare al M. Gorzano da una parte, dall'altra invece cima Lepri e dietro i Sibillini...










1° selfie della giornata, meritatissimo!!!



Ripartiamo in direzione Sud-Est ,  superata la Sella della Solagna, 2221 m, proseguiamo lungo l’ampia dorsale fino a raggiungere la vetta del Pelone Meridionale ...















Ci fermiamo qui per pranzo, siamo stanchi, ed abbiamo Bisogno di recuperare energie...




Il M. Spaccato è a vista e la giornata è fantastica, all'unanimità decidiamo quindi di proseguire e terminare in bellezza...















Raggiungendo la 3a vetta di giornata  dopo circa 30/40 minuti,  il  a quota 2283mt, splendida la cresta...





È tardi, quindi ripartiamo presto, foto di rito e via, stesso identico percorso dell'andata.... 





deviando a destra sulla Sella della Solagna, aggirando il versante Est del Pizzo di Moscio fino ad intercettare nuovamente la traccia  a quota 2155mt..





Un ultimo sguardo alla bella vetta del Pizzo di Moscio..  



Da qui una lunga discesa fino ad arrivare nuovamente all'auto. Un altro lungo viaggio ci attende ora, questa volta però in auto.






Alla prossima!!!

By nuvolachedanza