sabato 12 maggio 2018

Direttissima sulla croce del Monte Capreo, 1421mt(Lepini)

8km -3h08m A/R - giro ad anello






Era da un pò che avevo in mente di arrivare sulla Croce del Monte Capreo risalendo per la prima volta,il ripido versante NE. Nessun sentiero che porti fino in cima, tranne il 1° tratto,  seguendo soltanto le traccie di cinghiali,mucche,cavalli  ed un buon istinto montanaro.
Le difficoltà a superare il fitto e spinoso sottobosco fino a quota 1000, hanno lasciato il posto ad un terreno scivoloso e ripido  arrivando ai primi faggi. Un ultimo, ma facile passaggio su rocce, ahimè che non sono riuscito ad evitare per un errore di valutazione, fino ad arrivare direttamente ai piedi della croce, con mia grande soddisfazione.
Per la discesa, impossibile tornare giù per la via dell'andata, ho quindi  proseguito sulla cresta in direzione O fino a raggiungere la sterrata delle Scale Potenzia prima, per proseguire fino all'auto.

Ma passiamo subito al racconto fotografico della giornata...



Lasciata l'auto a quota 670mt, sulla sterrata che porta alla Fota, naturalmente in direzione della croce...


per i primi 40 metri si segue una sterrata, sarà l'unico pezzo facile della salita :-)


La giornata è magnifica, alle mie spalle il mio bel paesello...


... la risalita del fitto sottobosco non mi da punti di riferimento per la salita, ma sapevo di trovare queste condizioni...


fortunatamente sfrutto i piccoli terrazzi naturali che ogni tanto incontro per incamminarmi nella direzione giusta...



i primi faggi a 1000mt di quota, mi fanno respirare un pò, se così si può dire...





superato qualche piccolo passaggio su roccette, continuo a salire cercando di mantenermi il più possibile in direzione della croce...


l'intenzione è quella di sbucarci proprio sotto...


...questo è il momento in cui vedo improvvisamente la sua base, e per me è una liberazione oltre che grande soddisfazione..




...c'è molta nebbia, non si riesce assolutamente a vedere nulla, da qui ammirare  Carpineto Romano è un piacere, peccato non riuscire a vederne neanche un tetto...



Fatto un spuntino, decido di ripartire presto, d'altronde le condizioni meteo peggiorano velocemente...
Proseguo lungo la cresta che mi porterà alla scale Potenzia... 


...qualche altro scatto alla croce...


un selfie e via...





... rapidamente mi lascio alle spalle la croce, ancora avvolta nella nebbia...










la nebbia mi dà qualche noia per l'orientamento, ma riesco fortunatamente a raggiungere la sterrata...



(l'ampia cresta del M.Perentile)




arrivato sulla sterrata, in poco tempo raggiungo velocemente la mia auto ...


gran bella escursione...


il paesello mi attende...









Prima di ripetere questa escursione vedete le immagini che posto di seguito, vi faranno capire a cosa andrete incontro!!!



Alla prossima !!!

by nuvolachedanza



Nessun commento:

Posta un commento