venerdì 15 giugno 2018

Sul Monte Argentella, 2200mt(Sibillini)

Sul Monte Argentella, 2200mt(Sibillini)



Giornata piena di emozioni contrastanti quella dello scorso week, trascorsa sui monti Sibillini in compagnia dei miei amici Vincenzo, Augusto, Vincenzo, Paolo ed Andrea. Eviterò però di parlare della distruzione post-terremoto tenendo per me ed il mio cuore le fortissime emozioni provate passando direttamente alla giornata trascorsa in montagna.
Il bel giro ad anello che avevamo in mente prevedeva il Monte Argentella come prima vetta, poi cavalcata in cresta fino a Palazzo Borghese,2145mt, Sasso di Palazzo Borghese,2119mt ed infine Monte Porche,2233mt. Ritorno per il sentiero Imperiale e passando nuovamente per Capanna Ghezzi tornare a Castelluccio...
Non è andata invece proprio così a causa delle condizioni meteo diventate via via sempre più proibitive che ci hanno permesso di raggiungere, con fatica  soltanto una vetta...


Ma passiamo al racconto fotografico della giornata...



Dal valico di Forca di Presta, siamo scesi alla piana di Castelluccio ed abbiamo fermato l'auto prima dell'inizio della salita che porta al paese.  Da qui prendiamo una sterrata (1318mt)...



Nuvole basse non promettono niente di buono, ma le previsioni buone dalle 9 in poi non ci fanno cambiare i nostri piani...


Partiamo come sempre motivati, e oggi a noi si è unito il mio amico Andrea C.


lasciata ben presto la sterrata ci incamminiamo (direz. NE) in un vallone che passa tra i Colli Alti e Bassi...


una leggera pioggerellina ci accompagna fino a Capanna Ghezzi, 1547mt...


che raggiungiamo dopo 40m di cammino...


anche qui evidenti i segni del terremoto...


ci fermiamo per uno spuntino, con la speranza  che fuori smetta di piovere...

niente da fare, copriamo gli zaini ed iniziamo a salire...


Salita, direzione N...





...saliamo completamente avvolti dalla nebbia...


questo è l'incrocio dove scenderemo al ritorno , noi invece ci dirigiamo in direzione E, verso Forca Viola...


la pioggia cade incessante, aumenta d'intensità ...


superata Forca Viola iniziamo la risalita della cresta all'inizio ampia ( almeno così sembrava)...


da qui in poi la pioggia si trasforma in acquazzone ...


raggiungiamo prima un'anticima ...


poi finalmente la vetta!!! Il Monte Argentella si è concesso dopo 2h30 minuti di cammino!!!



Siamo felicissimi...ma purtroppo non possiamo proseguire in queste condizioni ...


la visibilità scarsa, il vento e la pioggia non ci lasciano alternative....



...raggiungiamo nuovamente Forca Viola...







... Capanna Ghezzi ...




Castelluccio, ferito, ci aspetta per un 3° tempo d'obbligo...



zuppi come non mai raggiungiamo nuovamente le auto...


circondati da questa meraviglia...






Alla prossima !!!


By nuvolachedanza


Nessun commento:

Posta un commento