venerdì 10 agosto 2018

Il Sentiero del Centenario (Gran Sasso d'Italia)

18,5Km - 9h20m


Eccomi a raccontarvi l'ultima uscita in montagna, un'escursione veramente speciale, Il sentiero del Centenario, una magnifica traversata che da Vado di Corno, passando in cresta in ambienti maestosi, tocca ben  5 Over2000 arrivando fino a Fonte Vetica.
Tutte le relazioni lette in questi anni sicuramente mi/ci hanno aiutato nelle scelte più importanti, quali la scelta dell'orario di partenza, del giorno giusto per il meteo, cosa mettere nello zaino, il resto è stata tutta opera nostra e della nostra determinazione che ci ha consentito di coronare questo piccolo sogno.

Ma passiamo al racconto fotografico della giornata trascorsa In compagnia di Paolo, Vincenzo e Gianpaolo


Lasciata un'auto a Fonte Vetica siamo andati con l'altra a Vado di Corno... 


Ore 6h30 ... Iniziamo a camminare...


Raggiungiamo velocemente Vado di Corno




Da qui il Corno Grande è maestoso... 


Iniziamo la risalita della cresta che ci condurrà al Brancastello, 2385mt... 



La giornata è favolosa, siamo estasiati da tanta bellezza ed il meglio deve ancora arrivare... 





Raggiungiamo il Brancastello dopo 1h41m...


Piccola sosta e via!! 


Proseguiamo decisi a raggiungere quanto prima la base delle Torri di Casanova dove ci attende una divertente ferrata ... 






Eccoci qui... 


Si balla il rock'roll!!! 












Per me è Giampaolo è la 1a salita sulle torri... Bellissime.. 




Il meteo tiene, ne siamo felici,  potremo gustarci ogni singolo passo, ammirare ogni singola guglia o pinnacolo...





Piccolo passaggio da superare con attenzione... 











che raggiungiamo dopo 3h04m... 





Ci lasciamo alle spalle le Torri per affrontare forse il tratto più complicato  con vari saliscendi e passaggi su canalini...






























Anche il M. Infornace, 2426mt, è raggiunto. Sono 5h33mt che camminiamo... 



Piccola sosta per ricaricare un po' le energie e via... 



Ora c'è il Prena da raggiungere, la stanchezza inizia a farsi sentire, ma l'essere circondati da un ambiente così maestoso ci dà la forza per proseguire... 






In 35m siamo sul Prena 2561mt!!! 


Altra sosta, questa volta più lunga... 


Ora ci attende la parte più dura, anche perché stanchi... 


Si scende giù . . . alla sella del Monte Camicia, per poi intraprendere l'impegnativa salita alla vetta... T











Questo tratto di cresta è affascinante anche se su terreno poco stabile... 




Man mano che ci avviciniamo all'attacco finale, l'adrenalina comincia a salire. Sentiamo che possiamo farcela... 




Arriviamo al tratto chiave, un canalino tanto insidioso quanto bello... 


A noi sembra invitante... 





Fuori dal canalino..  Ecco la nostra cresta finale che ci condurrà in vetta... 


Woooooow!!! 











7h48m siamo sul Camicia, 2564mt...è fatta!



O quasi.. Una lunga discesa ci attende fino a Fonte Vetica... 







Centenario terminato on 9h20m.


Alla prossima!!! 

By nuvolachedanza



Nessun commento:

Posta un commento