lunedì 15 ottobre 2018

Cima di Macinerelle, 2017mt(Maiella)


13,5km A/R - 7h


Eccomi a raccontare un 'altra fantastica uscita, ancora una volta sulla selvaggia Maiella. Dislivelli notevoli, da qualunque versante la si affronti, vengono abbondantemente ripagati da uno
spettacolo più unico che raro, l'arrivo in Vetta una soddisfazione, tutto il resto pura goduria!!!

Ma passiamo al racconto fotografico della giornata... 


Se il buongiorno si vede dal mattino, diretti in località Capo le Macchie, accompagnati dalle prime luci dell'alba .. 





Raggiungiamo l'attacco del sentiero G6...




Qualche minuto dopo dalla partenza, incontriamo  un  bottino dell’acquedotto, a quota 780 m



Poco dopo un secondo bottino con una  fontanella ...  


Favolosa la visuale su Fara San Martino, il Lago di Casoli e la Costa Adriatica




Davanti a noi gole invitanti e numerose grotte utilizzate come ricovero pastorale... 



Raggiungiamo Colle Bandiera, 1200mt dopo 1h15m...



Piccola sosta per fare un primo spuntino... 


Si riparte ... 


Siamo stupefatti da tanta bellezza... 


Raggiungiamo una 3a fonte in compagnia di 2 bellissimi cani che poi ci accompagneranno per tutta l'escursione ... 


Superata la fonte superata,  in alto, maestose le pareti rocciose che dobbiamo raggiungere...





Passiamo accanto a uno stazzo ricavato sotto una caverna rocciosa



 .. si continua a salire a mezza costa tra le pareti rocciose, fino a raggiungere il costone erboso Est di Cima Macirenelle, quota 1720. . 



Un gruppetto di camoscio ci osserva mantenendosi a distanza... 



Ecco finalmente il nostro obiettivo... 


Ed i primi pini mughi...






Fallito il mio primo tentativo di raggiungere la cima a quota 2017m, nascosta tra i pini mughi .. 


Torno sui miei passi, e li raggiungo per arrivare insieme alla vetta... 



Che raggiungiamo dopo 3h45m di cammino... 


Davanti a noi, Pizzone, Forcone, Martellese, Ugni, più su, Acquaviva, Murelle ed infine Focalone... 



Dall'altro versante l'Adriatico, il lago di Casoli...


Foto di vetta con le immancabili bandiere di Massimo... 


Rifugio Martellese e dietro la Maielletta... 



Fara San Martino ... 






Prima di iniziare la discesa, tentiamo nuovamente di raggiungere quota 2017...questa volta aiutati dalla traccia gps... 






Fatto!!! 



Finite le acrobazie in mezzo ai pini mughi ... 


Iniziamo la lunga discesa, stessa via dell'andata ... 









Nei pressi di Colle Bandiera raggiungiamo un fontanile che avevamo saltato all'andata... 



Per poi proseguire fino alla nostra auto... 


Un lungo viaggio in auto ci attende! 

Alla prossima! 

By nuvolachedanza






Nessun commento:

Posta un commento