domenica 24 febbraio 2019

tentativo salita sul Monte Panico,1885mt (PNLAM)

1,75Km A/R - 1h10m



L'idea fino alla sera prima era quella di salire da Forca d'Acero sul Monte Panico, 1885mt, per poi proseguire in cresta al Monte San Nicola prima, ed a Cima Nella poi, discesa per la valle Inguagnera.
Purtroppo le condizioni meteo proibitive a causa del forte vento, ci hanno costretto a desistere dopo  circa 40minuti di salita, in prossimità della cresta, a circa quota 1750mt.
Peccato, il giro meritava d'avvero, ma sarà per la prossima volta...

Ma passiamo al racconto fotografico della breve, ma intensa escursione...



lasciata l'auto nei pressi del sentiero,  abbiamo iniziato la ripida  risalita, del bosco in direzione E...



fino a quando restiamo dentro il bosco non abbiamo problemi con il forte vento...




in alto le nuvole si muovono velocemente ...


Massimo ci precede...


non sa che Vincenzo all'uscita del bosco ha rinunciato a salire, e non ha la chiave dell'auto con sè per potersi riparare durante l'attesa del nostro ritorno...


mi trovo a decidere se correre giù da Vincenzo e dargli la chiave, oppure raggiungere Massimo. In entrambi i casi lascierei uno dei miei compagni da solo e non va bene...


Il forte vento non mi permette di raggiungere rapidamente Massimo...









(Massimo è accovacciato per terra durante una violenta raffica di vento)



Riesco finalmente a raggiungerlo, ma soltanto perchè mi ha aspettato per tentare di salire in vetta insieme.



non ci sarà nessun tentativo però, che richiederebbe del tempo. Di comune accordo decidiamo di scendere da Vincenzo che nel frattempo  sarà già arrivat all'auto(che non può aprire)...






Alla prossima!!!

by nuvolachedanza





domenica 17 febbraio 2019

Da Opi allo stazzo del Marsicano( Pnlam)




Doveva essere una magnifica salita sul vetta del Marsicano,  più volte raggiunto nel periodo estivo, mai in inverno. Ahimè invece, per una mia disattenzione, sono riuscito ad arrivare soltanto a quota 1850 (la vetta è a 2245mt), poco più su dello stazzo del Marsicano. Niente ramponi nello zaino, lasciati inspiegabilmente a riposare nel garage,  sono comunque partito insieme ai miei amici deciso a godermi la loro compagnia e la salita fin dove possibile.
E così è stato, dietrofront  neve troppo dura da poter affrontare solo con le ciaspole (almeno per me), risultato, 2h di attesa allo stazzo ad aspettare il ritorno del gruppo, che nel frattempo avevo convinto a proseguire fin sulla vetta.

Ma passiamo al racconto fotografico dell'escursione ...





Lasciata l'auto in località Le Casette di Opi... 




 saliamoper il sentiero E6, che all'inizio coincide con una Sterrata... 




Ben presto raggiungiamo la Sorgente Ciarlante, 1270mt


Poi il sentiero abbandona la sterrata per inoltrarsi nel bosco... 



... non siamo soli, orme di orso... 







Dopo 1h30m raggiungiamo lo Stazzo del Marsicano, 1568mt... 



Piccola sosta, I miei amici montano I ramponi, io ho con me solo le ciaspole, mi arrangero' fin che posso... 


Iniziamo la lunga e bella salita ... 




giornata fantastica... 










Questo è un selfie che non mi dimenticherò, I miei compagni proseguono mentre io decido di tornare indietro... 


Niente male comunque il panorama che ammiro durante la discesa al Rifugio ... 




Trovato un luogo asciutto ed assolato, niente male... 

















eccomi al loro arrivo... 





Pausa pranzo per i miei amici, poi nuovamente discesa per la stessa via di salita ... 





Alla prossima!!! 

By nuvolachedanza