martedì 12 maggio 2020

fase 2 covid, il ritorno in montagna sul Perrone del Corvo,1035m (Lepini)


Tanta voglia di camminare, scalare, raccontare, respirare per qualche ora quel profumo di libertà che un virus vigliacco ci stà togliendo. E' stato facile per me e Valerio combinare le esigenze di entrambi ed organizzarci per trascorrere una energizzante giornata in montagna. Come? Semplice, metà giornata si arrampica, la restante si cammina! 

Passiamo ad un breve racconto della giornata...

Pronti, partenza ... via ...


ci divertiamo sulle ultime vie chiodate da Stefano Milani: Bella via, Apriti Sesamo, Diedro Blu e Idea...













nel primo pomeriggio, riposte scarpette e corda nello zaino ci incamminiamo per raggiungere la vetta del Perrone del Corvo...







Valerio sul becco del Corvo...
(Perrone del Corvo)




breve sosta in vetta dedicata alle immancabili fotografie, prima di iniziare a percorre la cresta in direzione SE...



selvaggia come piace a me...


fino alla sella che divide il Perrone del Corvo con Cima dell'Ouso (quota 961m) ...




una volta raggiunta la sterrata a pian delle faggeta,non  resta che tornare alle nostre auto..


Alla prossima!!!

by nuvolache danza


Nessun commento:

Posta un commento